© 2007 - Studio D&M - P.I. 09999060016 - Tutti i diritti riservati
Tutte le immagini, gli artwork testi e layout sono di proprietà dello Studio D&M

Questo sito non usa cookie di profilazione, eventualmente anche di terze parti. Non viene fatto uso di cookies per la trasmissione di informazioni di carattere personale,
ne vengono utilizzati c.d. cookies persistenti di alcun tipo, ovvero sistemi per il tracciamenton degli utenti.
Vengono utilizzati solo cookies tecnici.

Privacy Policy | Cookies Policy

 

UNA TECNICA DI LAVORO INNOVATIVA : LA DIATERMIA RESISTIVA, CAPACITIVA

La diatermia TecnoSix è un sistema che ottimizza la trasmissione energetica capacitiva e resistiva ai tessuti corporei nella piena sicurezza per l’operatore ed il soggetto sottoposto a trattamento in termini di:
EFFICACIA
RAPIDITA’ di risultato
SELETTIVITA’ nell’area di trattamentosulle varie zone del corpo
Si abbinano diverse tecniche di lavoro efficaci per il trasferimento termico ed energetico su diverse regioni del corpo.
La biostimolazione modulata e controllata,insieme all’energia termica sviluppata, consente di interagire correttamente sulle strutture biologiche,garantendo un’efficace azione terapeutica.
La diatermia è dedicata al trattamento del corpo. Iflussi di calore generati consentono di effettuare numerose e diversificate terapie riabilitative con risultati importanti e soprattutto sicuri.
Il dispositivo prevede due differenti modalità di trasmissione energetica per un’azione selettiva e completa sulle strutture oggetto dell’attività terapeutica.

“Modalità CAPACITIVA” : svolge un’azione attiva sui tessuti molli, a ricco contenuto d’acqua,quali i muscoli,il sistema veno-linfatico etc. Esso permette,grazie al sistema di alternanza di campi elettrici ad intensità differente sullo stesso elettrodo,di essere innovativo differenziandosi da altre tecniche di lavoro capacitivo, permettendo,grazie al facile utilizzo, all’operatore di lavorare se necessario con il muscolo in accorciamento, allungamento e durante la dinamica del movimento stesso.

“Modalità RESISTIVA” : svolge un’azione efficace su tutti i tessuti resistenti,a basso contenuto d’acqua. Questa innovativa tecnica di lavoro,grazie all’utilizzo di un elettrodo in grado di aumentare la dissipazione del calore superficiale cutaneo, ci consente di lavorare con potenze elevate, differenziandosi così da altre tecniche resistite. Molto utile per arrivare su articolazioni profonde e unendola alla mobilizzazione articolare facilitare il recupero del Range Of Motion molto più velocemente ed indolore.

La movimentazione delle cariche generate dall’attrazione  e repulsione delle stesse verso o dall’elettrodo attivo mobile genera un incremento enzimo-metabolico all’interno delle strutture biologiche. La concentrazione di temperatura consente di focalizzare il trattamento esattamente nelle zone desiderate.

Gli effetti benefici delle modalità capacitive e resistite sono apprezzabili anche con un basso livello energetico di erogazione.
Il trasferimento diatermico induce:
Una rapida  ed efficace azione antidolorifica
Un’accelerazione del drenaggio linfatico
Un aumento dell’ossigenazione dei tessuti
Una potente biostimolazione grazie alle movimentazioni energetiche endocellulari
Un’iperemia capillare
Una rivascolarizzazione di aree ischemiche soggette a danno biologico

L’aggiunta dell’impedenzimetro aiuta l’operatore a valutare le variazioni tessutali durante la seduta. Grazie all’adattatore di impedenza è possibile controllare e somministrare la giusta quantità di energia senza rischio di dispersioni energetiche. In questo modo l’operatore sarà sempre in grado di regolare la potenza del dispositivo senza mai eccedere in inutili dosi di energia.

In conclusione  la Diatermia facilita l’operatore in ambito preventivo,riabilitativo e terapeutico nella gestione di eventi traumatici o di particolari affezioni patologiche quali ad esempio :
ARTROSI
POSTUMI DA FRATTURA
TENDINITI
CONTRATTURE, STIRAMENTI E LESIONI MUSCOLARI
EMATOMI E LINFOEDEMI
DISTORSIONI DI VARIO GRADO     

Davide Pisu

Diatermia
15.09.2009 Intolleranze alimentari Eleonora Gramaglia
25.11.2008 Diatermia Davide Pisu
25.01.2008 Prevenzione e recupero Stefano Conti
12.11.2007 Pilates Antonella Lavopa
05.11.2007 Educazione respiratoria Antonella Lavopa
05.11.2007 Power Yoga Antonella Lavopa
05.11.2007 Ginnastica per scoliosi Antonella Lavopa
02.06.2006 Olimpiadi Invernali Davide Pisu
Articoli
Corso Trainao 24/10 - 10135 Torino
Tel. 011/591.816